La storica rivalità tra Pisa e Fireze

Contatta Francesco per un preventivo personalizzato! Borgo La Casaccia on WhatsApp



L’Italia è un “paese di campanili”. Questa è una espressione che si utilizza per dire come le rivalità, le guerre, le inimicizie tra casate, famiglie, paesi e città fanno parte del DNA del nostro paese.

Dovete sapere che esiste una rivalità per eccellenza, che le simboleggia un po' tutte, e cioè quella verso i Pisani! Come mai Pisa è così odiata da Livornesi, Fiorentini, Lucchesi etc.?

Pisa , intorno al 1.000 d.C., era una delle potentissime repubbliche marinare, ricca e temuta. Le 4 Repubbliche marinare si scontrarono molte volte tra di loro e nel 1284 Pisa fu sconfitta da Genova. A quel punto fu Livorno la città marittima più importante della Toscana e Pisa riversò il suo odio sia verso i livornesi, sia verso Firenze che stava lentamente prendendo sempre più potere e che sarebbe poi diventata la città che tutti conosciamo. Bisogna ricordare poi che, nei confronti di Firenze, c’erano anche importanti ragioni politiche alla base dei rancori: Firenze= Guelfi  mentre Pisa = Ghibellini (notissima rivalità che però in questa sede potrebbe essere poco interessante approfondire per i nostri amici stranieri)

La rivalità tra Pisa e Firenze si riassume in un detto che viene utilizzato ancora oggi:

“Meglio avere un morto in casa che un pisano all’uscio” (l’uscio è la porta di casa)

I Pisani però non sono certo remissivi e normalmente rispondono:

“Che Dio ti assista!”

 

Lo sai che il Borgo La Casaccia era sulla linea di confine tra Firenze e Pisa? Il Borgo era una vera e propria stazione di polizia che serviva a controllare i “nemici” pisani. Leggi la storia del Borgo La Casaccia:

https://www.borgolacasaccia.it/it/alloggio-in-residenza-di-campagna-toscana/pag-1.html